casalesi

Operazione Apogeo - Vinti partecipa all’assemblea di Libera a Ponte San Giovanni

02/11/2011 - 13:45 | L’Assessore regionale Stefano Vinti sarà presente all’assemblea convocata da Libera “Insieme contro le mafie: il territorio, bene comune da difendere”, che si svolgerà venerdì prossimo, 4 novembre, alle ore 21, a Ponte San Giovanni, in cui si discuterà dell’operazione “Apogeo”

Dall'ex Margaritelli una possibile svolta per le giovani coppie

24/10/2011 - 12:22 | E’ notizia di poche settimane fa che la Regione Umbria ha stanziato circa 4,5 milioni di euro come contributo per l’acquisto della prima casa per le giovani coppie. Da allora si sono susseguiti numerosi incontri informativi sull’argomento

Camorra - Cgil Umbria vuole chiarezza sugli immobili sequestrati ai Casalesi

12/10/2011 - 15:27 | "La Cgil dell’Umbria - continua - chiede con forza di non abbassare la guardia nella lotta all’intera struttura criminale e sollecita il governo nazionale affinché indirizzi tutte le risorse necessarie a contrastare il fenomeno malavitoso

Vinti: "Gli alloggi sequestrati siano dati alle famiglie in attesa di una casa"

19/09/2011 - 12:44 | Oltre al fatto di aver interrotto un collegamento criminoso con pezzi dei clan camorristici, l’inchiesta ha portato alla luce anche un vasto patrimonio edilizio che ora potrebbe essere utilizzato per dare risposte alle numerose famiglie che si trovano in difficoltà

Clan Casalesi in Umbria - Ripulivano soldi in case e alberghi. Ora è allarme

14/09/2011 - 21:50 | Truffa aggravata, riciclaggio, bancarotta fraudolenta, emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, con l'aggravante del metodo mafioso. Sono le accuse formulate ai danni di un'organizzazione criminale con base operativa a Perugia. TUTTI I NUOVI PARTICOLARI

Vinti: "Confermati i timori di un salto di qualità delle organizzazioni mafiose"

14/09/2011 - 17:10 | L'assessore Stefano Vinti ha dichiarato: "La notizia dell’arresto di 16 persone collegate al clan dei Casalesi confermano, purtroppo, le preoccupazioni già espresse in più di un occasione sulle attenzioni delle organizzazioni malavitose nei confronti della nostra Regione".

Clan Casalesi in Umbria: ripulivano soldi in case e alberghi. Ora è allarme

14/09/2011 - 09:58 | Truffa aggravata, riciclaggio, bancarotta fraudolenta, emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, con l'aggravante del metodo mafioso. Sono le accuse formulate ai danni di un'organizzazione criminale con base operativa a Perugia. TUTTI I NUOVI PARTICOLARI
Condividi contenuti