(gubbiofans.it) - Gubbio che schiera in avanti Bazzoffia al fianco di Galabinov mentre Caccavallo giostra dietro le punte. L'allenatore Sottil schiera il 4-3-1-2. Paganese che è schierata dal trainer Grassadonia con un 4-4-2. La prima azione degna di nota si registra al 5' con Palermo che si porta in area e cerca di sorprendere il portiere Marruocco in uscita che si salva; sulla respinta Galabinov non è lesto a ribadire in porta. Il Gubbio cerca di fare la partita ma pian piano cresce la Paganese. Al 19' Tortori crossa in mezzo una palla velenosa, ma Briganti sbroglia la matassa. Salgono i padroni di casa. Alla mezz'ora ci prova Romondini da fuori area con un tiro che sorvola di poco sopra la traversa. Al 33' Tortori serve Ciarcià che fa partire un tiro insidioso di sinistro dal limite che sfiora il palo, dopo una provvidenziale deviazione di Radi. Nel finale succede di tutto. Al 40' Bazzoffia si ritrova davanti alla porta dopo un lancio filtrante di Sandreani che sorprende Fernandez, ma il calciatore umbro fallisce l'occasione ghiotta solo davanti a Marruocco che esce a valanga e si salva con i piedi. Gol mancato e gol subito. Scorre il minuto 44: corner di Ciarcià, la palla viene ripresa da Soligo che crossa in area dove a pochi passi dalla porta c'è Tortori che in mezza rovesciata deposita la palla in rete. Termina così il primo tempo. Si va così alla ripresa. Il Gubbio costruisce subito un'occasione con Galabinov che all'altezza dell'area piccola cerca la porta di testa ma non trova lo specchio: palla che sorvola sopra la traversa. Al 52' risponde da fuori area Calvarese, con la palla che però termina a lato. Al 57' Caccavallo fa tutto bene ma si perde sul più bello e non trova la conclusione vincente in porta. Al 60' ancora Caccavallo che cerca la porta di testa ma Marruocco c'è e para. Al 62' i campani sfiorano il bis su conclusione a rete a fil di palo di Orlando che costringe Venturi a salvarsi in angolo, deviando la sfera sulla linea di porta. Un Gubbio a trazione anteriore quando al 64' la punta Scardina subentra al posto del centrocampista Sandreani (si passa così al 4-2-4). Il Gubbio ci prova ancora sia con Galabinov che con Bazzoffia ma entrambi non trovano il varco giusto. In contropiede ci prova la Paganese in due occasioni: prima Calvarese impegna Venturi e poi Fava viene anticipato in extremis dalla retroguardia eugubina. La partita si chiude con Fava che manca il raddoppio di testa: provvidenziale un intervento di Venturi. Un esordio amaro per l'allenatore Andrea Sottil, dopo le quattro giornate di squalifica. Si tratta del secondo tonfo esterno di seguito.
Tabellino: Paganese - Gubbio 1-0:
Paganese: Marruocco, Calvarese, Nunzella, Romondini, Fusco, Fernandez, Ciarcià (88' Franco), Soligo, Orlando (62' Scarpa), Fava, Tortori (74' Pastore). (A disp.: Robertiello, Puglisi, Neglia, Caturano). All. Grassadonia.
Gubbio: Venturi, Regno (78' Semeraro), Bartolucci, Boisfer, Briganti, Radi, Palermo, Sandreani (64' Scardina), Galabinov, Caccavallo, Bazzoffia (78' Manzoni). (A disp.: Farabbi, Pambianchi, Grea, Malaccari). All. Sottil.
Rete: 44' Tortori (P).
Arbitro: Chiffi di Padova (Croce e Mosca di Chiasso). Ammoniti: Palermo (G). Spettatori: 1000 circa (di cui 13 da Gubbio).

Risultati: Quinta Giornata - Lega Pro - Prima Divisione - Girone B:
Avellino - Barletta 1-0
50' Castaldo (A)
Carrarese - Benevento 0-3
19' Mancosu (B), 27' Altinier (B), 51' Altinier (B)
Catanzaro - Andria Bat 0-0
Frosinone - Nocerina 2-2
3' Aurelio (F), 43' Cesaretti (F), 51' Mazzeo (N) rig., 53' Garufo (N)
Paganese - Gubbio 1-0
44' Tortori (P)
Perugia - Pisa 1-2 (venerdì)
12' Perez (Pi), 28' Politano (Pe), 64' Favasuli (Pi) rig.
Sorrento - Prato 0-2
65' Napoli (P), 85' Silva Reis (P)
Viareggio - Latina 1-1
22' Cottafava (L), 91' Magnaghi (V)

CLASSIFICA
AVELLINO 11
FROSINONE 9
PERUGIA 9
BENEVENTO 9
LATINA 9
PAGANESE 8
VIAREGGIO 8
PISA 8
GUBBIO 7
PRATO 6
CATANZARO 5
SORRENTO 4
NOCERINA 4
ANDRIA 3
BARLETTA 2
CARRARESE 0
Frosinone, Andria, Latina, Perugia -1

PROSSIMO TURNO    

6° Giornata 7 OTTOBRE
ANDRIA SORRENTO   
BARLETTA LATINA  
FROSINONE LATINA  

GUBBIO BENEVENTO  

NOCERINA PERUGIA  

PISA CARRARESE 

PRATO PAGANESE  

VIAREGGIO CATANZARO

Condividi